Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Restauro della Chiesa di Santa Maria in Aventino

Nello splendido complesso del Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta, sito nella suggestiva Piazza dei Cavalieri di Malta, è stato presentato il restauro conservativo della Chiesa di Santa Maria in Aventino, capolavoro e unica opera architettonica del geniale Maestro veneziano Giovanni Battista Piranesi. Nel 1761, Piranesi dedicò il trattato “Della Magnificenza ed Architettura dei Romani”alla nobile famiglia Rezzonico che, nella persona del cardinale Giovanni Battista Rezzonico, già Gran Priore dell’Ordine, nel 1764 gli commissionò il rinnovamento della chiesa, dei giardini della villa e della piazza antistante.

L’artista veneziano ripensò completamente la chiesa, realizzando una vera e propria camera funeraria in onore dei Gran Priori e Gran Maestri dell’Ordine di Malta, mescolando abilmente l’iconografia del mondo egizio, etrusco e romano.

Simboli quali il sarcofago mortuario, il serpente, il cranio, le torce a testa in giù, accompagnati dall’aquila bicipite incoronata, stemma gentilizio dei Rezzonico, testimoniano la volontà del Piranesi di trasformare questo luogo di culto nel suo testamento architettonico e spirituale.

I pregevoli interventi di restauro eseguiti, iniziati nel 2017 e terminati recentemente, hanno portato alla luce la cromìa originale: il bianco candido degli stucchi, il delicato ocra  e l’effetto di profondità dato dagli stessi colori, il tutto esaltato grazie all’eliminazione delle polveri, dei depositi e del nerofumo delle candele accumulatisi nel tempo.
La chiesa è visitabile il venerdì mattina con visita guidata per gruppi con prenotazione obbligatoria.

Sito ufficiale: www.ordinedimaltaitalia.org
email: visitorscentre@orderofmalta.int

Share Condividi

Media gallery

Media gallery

Le tue utility